Il successo del M5S

download

Il successo del M5S alle recenti consultazioni  non va ridotto a mero voto di protesta. 1 elettore su 4 ha scelto di votare M5S non solo per chiedere un cambio generazionale alla classe politica ma, soprattutto, per chiedere un cambio di passo.

Bersani fa bene a cercare il dialogo con il M5S e fa bene a richiamare Grillo ed i suoi al senso di responsabilità. Non credo, tuttavia, che Grillo voglia assumersi la responsabilità di far nascere un governo Bersani o simile. Nonostante i pressanti inviti che si leggono sul suo blog da parte dei suoi attivisti. Purtroppo però Grillo ha già dato prova in passato di ascoltare la sua base solo nelle scelte che non gli interessano, nelle scelte non strategiche. Vedremo.

Continua a leggere

Annunci

Il voto a Mogliano

download

Su www.moglianobenecomune.it i risultati della consultazione elettorale appena conclusa limitata ai 26 seggi moglianesi. Anche a Mogliano netta affermazione del M5S che diventa il primo partito (voti Camera) con il 27,7%. Poco più del PD che si ferma al 27,0%.

Ciò che però balza agli occhi è il tracollo della Lega Nord che si ferma al 7,3%, molto meno anche del PdL (14,9%) e ì, addirittura, della lista Monti (10,9%).

Giustizia ed elezioni politiche

downloadLa procura di Siena che indaga su Mps fa solo il suo dovere secondo B. E, sempre secondo B, si vede a pochi giorni dal voto la lunga manona della magistratura rossa sulle elezioni, con la  condannan all’ex-governaotre pdl della Puglia Fitto a 4 anni di carcere e le  indagini sull’attuale governatore dimissionario pdl della Lombardia Formigoni.

Dal fronte Lega Nord invece Maroni minaccia di querelare chiunque accosti il nome di Orsi di Finmeccanica a lui ed alla Lega. Continua a leggere

Matteo Renzi, il volto nuovo della politica italiana

renzi-bersani-reuters-tf-258E’ Matteo Renzi il vero, unico, volto nuovo della politica italiana. Sta davvero cambiando il modo di fare politica. Sta dimostrando grande lealtà nei confronti del vincitore delle primarie ed è stato il primo ad aver abbandonato le vecchie logiche delle correnti pd. Molto bello il suo intervento di ieri a Firenze con Bersani.